EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Ranella, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Ranella
Corona de la nobleza Ranella
La famiglia è originaria di Genova. Appartenne alla prima categoria dei Gonfalonieri di Gualdo Tadino con rango di Ill.mus Dominus. Nel 1486 Lucio, fu Priore. Il 26 novembre 1501 Francesco fu Gonfaloniere e rettore del Sacro Monte di Pietà, carica questa occupata il 14 gennaio 1514 da Claudio. Ha la cappella gentilizia nella chiesa di S. Francesco in Gualdo. Francescangelo, fu Gonfaloniere e delegato alle onoranze al Pontefice Giulio III quando transitò per Gualdo Tadino. Nel 1655 ottennero l'ascrizione al patriziato di Assisi. Trassero i natali da questa famiglia magistrati, governatori, notai, podestà sacerdoti, missionari, insegnanti, un vescovo, una guardia nobile di Napoleone I a Mosca ed un giudice delegato per le cause politiche dei Carbonari e che fu onorato del titolo di Visconte. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo... Continuará
e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Alma Ceres.

Comprar un documento heráldico de Ranella

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Ranella

Blasòn de la familia

D'azzurro, a due leoni coronati, d'oro, affrontati, sostenenti un giglio d'argento ed accompagnati, in punta, da un cuore infiammato, al naturale.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook