1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Scalesi - Scalisi - Scalise - (Italia) Nobili - Baroni
Scalisi (Italia - Sicilia) Baroni - NobiliScalisisanzo (Italia) NobiliScalla (Italia) Conti - NobiliScalle (Deutschland) Adelsfamilie - RitterScalogini (Italia) Nobili Scalon (Italia) PatriziScaloria (Italia) Nobili Scals (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleScaltenighi (Italia) Nobili Scaltrielli (Italia) Nobili Scalvina (Italia) Nobili

Origen del apellido Scalisi, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni - Nobili
Rastro heráldico de la familia: Scalisi
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Scalisi
S. Fù per famiglia nobile in Messina, Pietro S. fù mandato Ambasciatore da'Messinesi al Rè Federico per confirmargli i loro privilegij nel 1363 di cui ne derovò Henrico S., che visse ricchissimo, e comprò la Terra di Vicari nel 1500. Famiglia assai antica e nobile. Annovera questa illustre casata personaggi di elevate virtù. Tra gl'antichi Cavalieri che anticamente nella militar disciplina fiorirono. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi propri paterni, e de' maggiori. Tali sono i principii, che da sopracitati Autori si diedero a questa famiglia, ma per esser questo fatto assai remoto, e d'historia molto lontana, lasciamo perciò a più eruditi delle sacre antichità, e dell'historie ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Scalisi

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Scalesi

1 Blasòn de la familia Scalesi

Stemma della famiglia Scalesi, Scalisi o Scalise nobile in Sicilia. Fonti bibliografiche: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888; in "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912).

D'azzurro, al gallo d'oro, posto sopra un terreno di verde, e sormontato dal sole del secondo, orizzontale a destra.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome