1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Siotto - Siotto Pintor - Siotti - (Italia - Sardegna) Nobili
Siotto Pintor (Italia - Sardegna) NobiliSiourac (France - Périgord) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursSipán (España - Andalucía) Señores - Caballeros - Familia NobleSipari (Italia) NobiliSiperi (Italia) Nobili Sipino (Italia) Baroni - ContiSipio - di Sipio - Sipione - (Italia) Nobili - BaroniSipione - Sipio - (Italia) BaroniSipoli (Italia) Nobili Sipon (España - Andalucía) Señores - Caballeros - Familia NobleSipos (España - Andalucía) Señores - Caballeros - Familia Noble

Origen del apellido Siotto Pintor, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Siotto Pintor
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Siotto Pintor
Carlo Felice, coi diplomi in data 26 settembre 1826, concedeva a Giovanni Maria Siotto ed ai suoi figli e discendenti maschi i titoli di cavalierato e di nobiltà. Da questa antica, cospicua e nobile famiglia era nato in Cagliari Giovanni Siotto Pintor il 29 novembre 1805, nono figlio del predetto Giovanni Maria Siotto e di Luisa Pintor, sorella di Efisio Luigi, che tanta parte ebbe negli avvennimenti politici sullo scorcio del sec. XVIII. I ricordi degli antenati, la cui prima origine si vuol ripetere dalla Spagna, risalgono sino al secolo XVI. Egli conseguì la laurea in ambo le leggi, cioè nel diritto civile e canonico a diciannove anni. Tradizionale più che ereditario tra i suoi progenitori era lo studio delle giuridiche discipline ed avvocati preclari e di probità specchiata furono considerati da tutti. L'esercizio del nobile ministero in quei tempi ad essi procacciò credito e numerosa clientela e con l'uno ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Siotto Pintor

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Siotto Pintor

1 Blasòn de la familia Siotto Pintor

Blasone della famiglia Siotto dalla Sardegna. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. VI p.334-5.

Inquartato d'argento e di rosso, ciascun punto alla torre dell'uno nell'altro colla bordatura dentata pure dell'uno nell'altro. Cimiero: Leone al naturale nascente, tenente: con la zampa destra una spada di rosso fiammeggiante in fascia; colla sinistra un libro d'argento aperto.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook