1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Rastro Heráldico Vincenti

Apellido: Vincenti

Dossier: 11887
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Conti - Baroni - Nobili
Nobles en:Italia
Variaciones Apellido: de Vincentiis,Vincentis,de Vincenti

Vista previa heráldica y genealógica de la familia :
Vincenti
Variaciones Apellido: de Vincentiis,Vincentis,de Vincenti


Compra un Documento Heráldico con Tu Escudo

Corona de la nobleza VincentiQuesta famiglia trae origine dalla Francia meridionale, e vanta per capostipite un Giovanni che con regia patente di Renato, bastardo di casa Savoia, governatore e luogotenente generale della Provenza, ea stato nel 1515 nominato primo consigliere e giudice della citta d'Aix nella Gallia Narbonese, ed aveva poi avuti altri onorevoli uffici a San Maximino, a Brignolle, a Bariols, a Lorgnes ed altrove. Egli prese stabile dimora a San Maximino, dove per lungo tempo dii suoi discendenti furono insigniti delle cariche di mare, di primo consolo, di capitano della città, ecc. Uno di loro, Melchiorre, di Pietro, di Jacopo, valoroso guerriero e fratello del prode Francesco Vincenzo, comandante della spedizione che nel 1658 recuperò per S. M. C., le isole di S. Margherita e di S. Onorato di Lerins, venne a stanziarsi a Livorno, dove dal suo matrimonio con Camilla Frugoni ebbe Francesco (1654) e Gaspero Luigi (1656). Questi ottenne nel 1722 da granduca Cosimo III il riconoscimento della nobiltà della sua stirpe e fu dei gonfalonieri di Livorno, nel 1725 e '26. Suo figlio Giuseppe Maria, più volte gonfaloniere dal 1732 al 1747, Operaio del Duomo, ecc., aveva sposato in prime nozze la nobile pisana Maria Lucrezia Bernardi e in secondi voti (1731) Eleonora Nini nobile senese, da cui ebbe Luigi Gaspero, Francesco Baldassarre e Afranio Emanuele Maria, insieme ai quali ottenne con decreto 5 aprile 1756 la ascrizione alla nobiltà di Pisa, e poi con decreto 23 marzo 1768 quella alla nobiltà di Livorno. Da Luigi Gaspero suddetto nacque Carlo Ranieri (deced. 1796), Maria Elena (deced. 1816), Giuseppe Roberto (deced. 1836) e Francesco Antonio (deced. 1847), cavaliere di gran croce dell'Ordine Stafaniano, che da Dorotea da Santo Pietro Gaspari ebbe quattro figli: Raimondo (1805-1851), canonico della Primarziale di Pisa; Luigi (n. 1807), che fu padre di Francesco (n. 1854) e di Marianna Dorotea; Lucrezia e Carlo (nato 1813), che fu padre di Giuseppe Maria Francesco (n. 1840) e di Dorotea (n. 1851). La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano coi titoli di nobile di Pisa (mf.) e nobile di Livorno (mf.) in persona dei: discendenti da Francesco, di ...
Para aprender más

Blasón Vincenti
Variaciones Apellido: de Vincentiis,Vincentis,de Vincenti

Escudo de la familia de Vincenti

1° Escudo de la familia de Vincenti
Idioma del texto: Italiano

D'argento, al destrocherio armato di ferro al naturale, movente dal fianco sinistro, ed impugnante una mazza d'armi d'azzurro in palo; colla banda di porpora attraversante.

Stemma della famiglia Vincenti, de Vincenti o Devincenti in Piemonte. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar
Escudo de la familia Vincenti

2° Escudo de la familia Vincenti
Idioma del texto: Italiano

Spaccato; nel 1.° di rosso, a tre guglie d'argento, moventi dalla partizione, e cimate ciascuna di una rosa dello stesso, bottonata d'oro; nel 2.° d'oro, al capriolo rovesciato d'argento, caricato di cinque stelle d'oro, movente dalla partizione, ed accompagnato in capo da una fiamma al naturale posta fra le due aste in campo azzurro, ed in punta da una cornice quadrilunga di legno al naturale, posta in fascia.

Blasone della famiglia Vincenti (de), Devincenti, Vincentis o Vincentiis (de) da Rieti. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar
Escudo de la familia Vincenti

3° Escudo de la familia Vincenti
Idioma del texto: Italiano

D'azzurro, alla banda d'argento, caricata di una lucertola di verde, posta nel senso della banda, ed accompagnata da tre stelle d'oro, 2 in capo ed 1 in punta.

Blasone della famiglia Vincenti dalla Toscana. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar
Escudo de la familia Vincenzi

4° Escudo de la familia Vincenzi
Idioma del texto: Italiano

In campo d'argento spaccato pure d'argento un leone nero nascente, con tre sbarre rosse ondate a onde grosse e nere.

Stemma della famiglia Vincenzi, De Vincenti, Devincenti o Devincentiis da Ferrara fregiata del titolo di conti di Vinadio e consignori di Aisone. Fonte bibliografica: "Memorie storiche della nobile famiglia Bevilacqua" di Antonio Frizzi, stampato dalla Reale Stamperia in Parma 1779.

Comprar

Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

No hay futuro sin pasado
Asegúrate de que tu apellido pase a la Historia

Ver los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Notas legales

  1. Todo el contenido de esta página se distribuye bajo licencia Creative Commons Attribution - Share Alike 3.0 Unported. En palabras simples, puede copiar, vincular y publicar cualquier página o imagen con la única advertencia para indicar la fuente: heraldrysinstitute.com.

  2. Una Rastro Heráldico es un punto de partida para los investigadores y aún no se ha revisado; una Vista previa heráldica y genealógica de la familia es un archivo de forma más fiables

  3. Para solicitudes de correcciones, adiciones o publicaciones de información heráldica , escríbanos un correo electrónico con el texto y la fuente bibliográfica o histórica.

  4. Los contenidos mostrados no constituyen atribución de un título noble y no atribuyen relaciones de parentesco entre apellidos homónimos; los escudos de armas expuestos o mencionados se han combinado con un apellido o variante. Esto no es una investigación genealógica.