1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Acquaviva

Cognome: Acquaviva

Dossier: 18745
Nobiltà: Nobili - Patrizi - Conti - Baroni - Marchesi - Duchi - Principi
Nobili in: Italia (Sicilia - Campania)
Anteprima araldica della famiglia: in: Italiano

Anteprima araldica della famiglia: Acquaviva

Corona nobiliare AcquavivaAntica e nobilissima famiglia, annoverata tra le sette grandi case del Regno di Napoli, la quale, come afferma anche il Mugnos, discende dai Duchi di Baviera. La casata giunse infatti in Italia nel X secolo, con un Rinaldo, ed acquistò numerose terre nella Marca d'Ancona. Con i re Svevi, la famiglia passò nel Regno di Napoli, ottenendo un vasto stato negli Abruzzi, ove era compresa la terra di Acquaviva, da cui ha tratto il nome. Antonio Acquaviva ebbe da Carlo III di Durazzo le contee di S. Flaviano e di Montorio nel 1382 e dal Re Ladislao il ducato d’Atri nel 1393. La casata fu aggregata al patriziato napoletano nel Seggio di Nido dal 1507 ed ascritta all’antico libro d'oro delle famiglie patrizie napoletane. Gli Acquaviva sono stati inoltre titolari di centosessantaquattro baronie, quattordici contadi, cinque marchesati, sette ducati e due principati. Essi hanno inoltre goduto del grandato di Spagna, ...

Continua

Stemma della famiglia: Acquaviva

Stemma  della famiglia Acquaviva

1 Blasone della famiglia Acquaviva

Blasone della famiglia Acquaviva di Sicilia e Campania. Fonti Bibliografiche: "Teatro Genologico delle Famiglie Nobili Titolate Feudatarie ed Antiche Nobili del fidelissimo Regno di Sicilia viventi ed estinte" Libro I pagina 71, del S.Don Fialdelfio Mugnos, Palermo 1647; "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912); "Blasone In Sicilia ossia Raccolta Araldica" V. Palizzolo Gravina, Palermo 1871-75, p. 50-51; "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Leone azzurro in campo d'oro.

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Vai al Catalogo

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia
Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:
Email:

Ricerca Cognome


Heraldrys Institute of Rome on Facebook