1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Arca

Cognome: Arca

Dossier: 9601
Tipo:Anteprima araldica
Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

Lingua del testo: Italiano
Titoli: Conti - Baroni - Nobili
Nobili in:Italia - Spagna - Portogallo (Umbria - Sardegna - Castiglia e Léon)
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.
Variazioni Cognome: dell'Arca
Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie

Anteprima araldica :
Arca
Variazioni Cognome: dell'Arca


Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch  Français
Corona nobiliare ArcaAntica ed assai nobile famiglia oriunda spagnola dal regno di Leon con rami familiari propagati in Portogallo ed Italia. Un cui ramo si trasferì a Sassari agli inizi del sec. XVI con un Francesco, ufficiale che si segnalò combattendo contro i turchi. Nei decenni successivi si diramarono ad Alghero e a Ozieri e furono ammessi allo stamento militare nel 1558, durante il parlamento Madrigal. Nel 1594 ottennero il riconoscimento della nobiltà con un Giovanni nipote di Francesco: i suoi figli formarono diversi rami della famiglia. Francesco continuò a risiedere a Sassari e nel 1609 acquistò dai Ravaneda la Baronia di monti, ma la sua discendenza si estinse nel corso del secolo XVII e il feudo passò in eredità ai Manca. Matteo continuò la famiglia, alcuni dei suoi figli furono coinvolti nella vicenda del marchese di Cea. Uno di essi, un Giovanni, sposata una Guiò, si trasferì ad Alghero dove i ...
Per approfondire

Blasone Arca
Variazioni Cognome: dell'Arca

Stemma della famiglia Arca (dell')

1. Stemma della famiglia Arca (dell')
Lingua del testo: Italiano

D'argento, all'arca di Noè sopra la pianura erbosa, il tutto al naturale: lo scudo in petto ad un'aquila bicipite di nero coronata d'oro.

Blasone della famiglia Arca o dell'Arca in Sardegna. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888. Note: Giovanni Arca di Bitti autore di un'opera famosa De Sanctis Sardiniae, appartiene forse a questa famiglia.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Arca

2. Stemma della famiglia Arca
Lingua del testo: Italiano

In Sardegna ha per arma: uno scudo ovale d'argento in cui è raffigurata l'arca di Noé, sulle onde del mare, sul cui tetto è posata una colomba con un ramo d'ulivo nel becco, tutto al naturale; lo scudo accollato all'aquila bicipite di nero avente tra i colli un elmo d'argento in maestà con due bandierine per cimiero.

Fonte in corso di verifica.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Arca

3. Stemma della famiglia Arca
Lingua del testo: Italiano

Interzato in fascia: nel 1.° d'azzurro, all'arca sormontata da una colomba avente nel becco un ramoscello di ulivo, il tutto al naturale; nel 2.° di.... al lambello di quattro pendenti di rosso con tre stelle d'oro; nel 3.° di.... al monte di cinque cime di ...

Blasone della famiglia Arca dall'Umbria. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888. Note: Di origine longobarda, ebbe la contea di Bufone. Diversi della famiglia furono creati Conti Palatini e Senatori di Roma.

AcquistaAcquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported; in parole semplici potete copiare, linkare e pubblicare qualsiasi pagina o immagine con l'unica avvertenza di indicare la fonte: heraldrysinstitute.com.

  2. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  3. I contenuti di questa pagina hanno scopo unicamente didattico, sono un punto di partenza per le ricerche araldiche, possono contenere errori e/o imprecisioni, non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare, non costituiscono attribuzione di rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica. Con il tasto "Acquista" si può comprare una ricerca araldica professionale che verrà eseguita da un ricercatore sul cognome che confermerete nel modulo successivo.

  4. Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

    Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

  5. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie