Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Barlini, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Variazioni cognome: Berlini
Traccia araldica della famiglia: Barlini
Variazioni cognome: Berlini
Corona nobiliare Barlini
Di origine modenese. Ad un Matteo Capit. di Carlo V imperatore fu da questo conceduto il titolo di Conte Palatino, con tutti i privilegi dei Conti dell'Impero. Un Giacomo nel 1658 fu Capitano in Dalmazia per la Repubblica Veneta. A questa famiglia ha appartenuto il titolo di Conte, titolo che solevasi dagli imperatori a coloro che erano al loro fianco. Da questi Conti si sceglieva coloro che venivano destinati a soprintendere agli uffizi del regio palazzo, ed altri erano mandati al governo delle provincie dell'impero ed a gurdare i confini. Erano poi altri conti, estranei ai cennati uffizi, come quelli addetti all'annona, al commercio; ed anche i provveditori dell'esercito si ebbero quel titolo. Ai tempi dei Goti la dignità di Conte fu pur mantenuta a parecchi pubblici funzionari; ed i Longobardi ancora dissero i loro governatori conti o castaldi. Lo stemma della famiglia Barlini è: D'azzurro, alla colonna d'argento,... Continua
terrazzata di verde, cui sta attaccato con catena d'oro un cane passante e attraversante al naturale, collarinato d'oro, e sormontata da un'aquila di nero.
Compra un documento araldico su Barlini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Barlini
Variazioni cognome: Berlini

Stemma  della famiglia Barlini

1 Blasone della famiglia Barlini

D'azzurro, alla colonna d'argento, terrazzata di verde, cui sta attaccato con catena d'oro un cane passante e attraversante al naturale, collarinato d'oro, e sormontata da un'aquila di nero.

Barlini o Berlini di Cento nell'Emilia Romagna. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook