1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Bartolucci

Cognome: Bartolucci

Dossier: 312
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Patrizi - Marchesi
Nobili in: Italia (Toscana)
Variazioni Cognome: Bartalucci

Anteprima araldica della famiglia :
Bartolucci
(Bartalucci)

Acquista

Corona nobiliare BartolucciAntica ed assai nobile famiglia toscana, con prima residenza in Livorno, passata a risiedere in Firenze con un Francesco, di Alessandro, agli albori del secolo decimo settimo. La casata, nel 1633, fu ascritta, infatti, alla cittadinanza fiorentina proprio in persona del detto Francesco che, in quella città, ricoprì varie importanti cariche pubbliche, acquistando col commercio una floridissima condizione economica. Domenico, di Alessandro, fu cacciatore maggiore di S.A.S. e Francesco, suo figliolo, servì come alfiere volontario nell'armata austriaca. La famiglia fu ascritta alla Nobiltà livornese con decreto del 13 luglio 1792. Altro ramo. La famiglia fu abilitata ai tre maggiori uffici della Repubblica Fiorentina fino dall'anno 1381. Con Regie Lettere Patenti del 29 settembre 1902, il capitano Pier Saluccio, di Pier Quirino, di Pier Luigi, fu autorizzato ad assumere il titolo di Patrizio di Firenze, trasmissibile ai discendenti. Altro ramo. Nobile famiglia marchigiana, originaria di Pennabili ed appartenente a quella nobiltà, ...
Continua

Blasone Bartolucci
(Bartalucci)

Stemma della famiglia Bartolucci

1 Stemma della famiglia Bartolucci

Blasone della famiglia Bartolucci da Livorno. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.5801.

D'azzurro, al cane rampante d'argento, sostenuto da un monte di tre cime d'oro e addestrato da una pianta di verde fiorita di tre pezzi di rosso, nodrita sul monte stesso.

Acquista
Stemma della famiglia Bartolucci

2 Stemma della famiglia Bartolucci

Blasone della famiglia Bartolucci di Gualdo. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, al palo di rosso, caricato di una bertuccia in profilo d' oro, seduta sopra una zolla di verde, e sormontata in capo da un sole nascente d'oro.

Acquista
Stemma della famiglia Bartolucci

3 Stemma della famiglia Bartolucci

Blasone della famiglia Bartolucci da Firenze, Santa Croce, Carro. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.456.

Trinciato cuneato d'argento e di nero.

Acquista
Stemma della famiglia Bartolucci

4 Stemma della famiglia Bartolucci

Blasone della famiglia Bartolucci da Firenze, Santo Spirito, Ferza. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.457.

Trinciato d'argento e di nero.

Acquista
Stemma della famiglia Bartolucci

5 Stemma della famiglia Bartolucci

Blasone della famiglia Bartolucci da Siena; nel fascicolo si trova il nome «Bartolucci dello Struffa da Poggibonsi», tratto da un armolario seicentesco proprietà dell'A.: è riferito al notaio Bastano di Antonio, 1508.. Nelle Biccherne (1575-76) si trova questo stemma citato con il nome della famiglia nella forma «Bartalucci», e con l'identificazione dei pesci in lucci (Biccherne 1986). Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.6791.

D'azzurro, a tre pesci affrontati in pergola d'argento.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook