1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Borgato

Cognome: Borgato

Dossier: 21340
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Patrizi
Nobili in: Italia


Anteprima araldica della famiglia :
Borgato

Acquista

Corona nobiliare BorgatoFamiglia assai illustre originaria del Veneto, i nomi dei suoi componenti si trovano ricordati in testi, atti notarili e contratti di acquisto di terre e case fin da tempi molto remoti. Il Gallicciolli nelle sue "Delle Memorie Venete Antiche Profane ed Ecclesiasitiche" stampato in Venezia nel 1795 annovera un Antonius Borgato nell'indice dei Piovani. La cognominizzazione è molto antica e si vuole derivi da forme semipatronimiche derivate dal termine borgo originato dal celtico borg (luogo fortificato, paese), stanti ad indicare famiglie originarie del borgo o di figli del borgo. Nel corso dei secoli alcuni Borgato si propagarono in diverse regioni d'italia e vi furono accolti nelle importanti cariche della città dove ebbero dimora. La bibliografia "Cenni Storici sulle famiglie di Padova, e sui monumenti dell'università, premesso un breve trattato sull'araldica", stampato in Padova, coi tipi della Minerva nel 1842, riferisce essere questa una nobile ed antica famiglia ...
Continua

Blasone Borgato

Stemma della famiglia Borgato

1 Stemma della famiglia Borgato

Il blasone di questa famiglia risulta ignoto o perso, l'attuale rappresentazione è frutto di una ricostruzione sulla base di congetture araldiche.

D'oro, alla fascia di verde.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook