1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Brunat

Cognome: Brunat

Dossier: 882761
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Germania


Anteprima araldica della famiglia :
Brunat

Acquista

Corona nobiliare BrunatAntica ed assai nobile famiglia della Germania, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni europee. Secondo quanto ci viene tramandato, tal casato appartenne alla nobiltà "Briefadel" (lett. "lettera di nobiltà"), ovvero titoli creati dal monarca con lettere patenti, una moda che, influenzata dalla prassi francese, è stata introdotta in Germania sotto l'imperatore Carlo IV (r. 1346–1378). D'altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che resero illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Niko, uomo di fede in Neuhausen, fiorente nel 1352; Adalbrecht, proprietario terriero nel Baden-Württemberg, fiorente nel XV secolo; Reinwald, dottor di legge, fiorente in Dresda, nel 1502; Ortlieb, proprietario terriero nel Baden-Württemberg, fiorente nel 1539; Ludwig Niko, capitano d'armi, fiorente in Stoccarda, nel 1571; Olf, dottor ...
Continua

Blasone Brunat

Stemma della famiglia Brunat

1 Stemma della famiglia Brunat

D'azzurro, al leone d'oro, sormontato in capo da un crescente montante d'argento posto tra due stelle del secondo.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook