1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Buffa

Cognome: Buffa

Dossier: 648
Tipo:Anteprima araldica
Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

Lingua del testo: Italiano
Titoli: Nobili - Baroni - Conti
Nobili in:Italia (Piemonte- Trentino - Liguria - Lazio)
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.
Variazioni Cognome: Buffa di Lilienberg
Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie

Anteprima araldica :
Buffa
Variazioni Cognome: Buffa di Lilienberg


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch  Français
Corona nobiliare BuffaAntica e nobilissima famiglia piemontese, con diramazioni in Pinerolo, Cavour e Bibiana, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia, con maggiori insediamenti in Trentino, Veneto, Liguria e Marche. In ogni modo, in Piemonte le prime memorie si hanno già nel secolo decimoquarto. Un Giovanni Buffa figura infatti tra i riformatori degli statuti di Pinerolo nel 1318. Successivamente un Filippo Buffa, sempre pinerolese, prestò omaggio nel 1420 per Cantogno. Il feudo di Perrero, con titolo comitale, entra più tardi nella famiglia e cioè il 22 dicembre 1787, per investitura data al medico Luigi (Cavour, 25 febbraio 1758 - Cavour, 10 settembre 1817). Da lui si dipartono due linee; la primogenita, col conte Giambattista; la secondogenita, col cavaliere Vittorio (Cavour, 29 ottobre 1788 - Torino, 15 dicembre 1858), capitano nella brigata Casale. Appartiene alla costui discendenza il tenente colonnello cavaliere Carlo Buffa, decorato di medaglia ...

Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma


Blasone Buffa
Variazioni Cognome: Buffa di Lilienberg

Stemma della famiglia Buffa

1. Stemma della famiglia: Buffa
Lingua del testo: Italiano

Partito: al 1º di rosso, al compasso aperto, accompagnato in punta da tre stelle male ordinate, il tutto d'oro; al 2º d'oro al leone del primo, coronato d'argento, il tutto sotto un capo d'azzurro, carico di un'aquila d'argento. Motto: Omnia Cum Mensura

Blasone della famiglia Buffa in Torino, Pinerolo, Cavour e Bibiana fregiata del titolo di conti di Perrero. Fonti bibliografiche: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. Spreti"; "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Buffa, Buffa di Lilienberg

2. Stemma della famiglia: Buffa, Buffa di Lilienberg
Lingua del testo: Italiano

Interzato in palo: al 1º partito d'oro e d'azzurro all'uomo selvaggio nudo, cinto la testa ed i fianchi con ghirlanda di foglie; al 2º tagliato e trinciato: a) bandato di rosso e d'argento; b) e c) d'argento al giglio di rosso; d) d'oro al bue di nero passante su un colle di verde; al 3º trinciato sopra di rosso al cavallo galoppante d'argento, sotto bandato d'oro e d'azzurro. Cimieri: 1º una figura d'uomo, vestito, bipartito di rosso e d'argento, coperto dello stesso e posto fra due corna da torneo, a destra sbarrati di rosso e d'argento, a sinistra bandati dello stesso; 2º cinque penne di struzzo di rosso, d'argento, d'oro e di nero, quella centrale bipartita di rosso e di nero e caricata di un sole raggiante d'oro; 3º la figura del selvaggio dello scudo

Blasone della famiglia Buffa in Telve di Valsugana (Trentino). Titolo: Barone del S.R.I. coi predicati di Montegiglio, Castellalto, Lilienberg e Haiden; fonte bibliografica: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. Spreti" vol. II.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Buffa

3. Stemma della famiglia: Buffa
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, al palmizio al naturale, terrazzato di verde, accostato da un'aquila rivolta col volo abbassato di nero e coronata d'oro e da un leone di rosso, coronato d'oro; il tutto sormontato da tre stelle di sei raggi d'oro male ordinate

Blasone della famiglia Buffa da Ovada. Fonte bibliografica: "Gli stemmi di cittadinanza della magnifica comunità di Ovada", di Enrico Ottonello, Ovada, Accademia Urbense, 2005.

AcquistaAcquista
Stemma della famiglia Buffa

4. Stemma della famiglia: Buffa
Lingua del testo: Italiano

Troncato semi-partito; al 1° d'azzurro all'aquila coronata d'argento; al 2° di rosso, a tre crocette semipotenziate poste in palo dall'uno all'altro, la centrale attraversante su uno scaglione d'oro

Blasone della famiglia Buffa in La Spezia. Fonte bibliografica: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. Spreti" vol. VII.

AcquistaAcquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported; in parole semplici potete copiare, linkare e pubblicare qualsiasi pagina o immagine con l'unica avvertenza di indicare la fonte: heraldrysinstitute.com.

  2. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  3. I contenuti di questa pagina hanno scopo unicamente didattico, sono un punto di partenza per le ricerche araldiche, possono contenere errori e/o imprecisioni, non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare, non costituiscono attribuzione di rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica. Con il tasto "Acquista" si può comprare una ricerca araldica professionale che verrà eseguita da un ricercatore sul cognome che confermerete nel modulo successivo.

  4. Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

    Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

  5. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie