Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Ceccarini, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Ceccarini
Corona nobiliare Ceccarini Antica ed assai nobile famiglia di Urbino, ivi presente sin dal tardo secolo decimo quarto, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La casata ha contribuito attivamente al lustro del Ducato di Urbino, grazie alla elevatezza morale, culturale e spirituale dei suoi membri. La genealogia documentata della linea mascolina e primogenita è così composta: Lazzaro, nato circa nel 1440; Francesco, nato circa nel 1470; Donato, nato circa nel 1527; Simone, nato circa nel 1555; Pio Christoforo, nato circa nel 1590; Donato, nato circa nel 1618; Pio Antonio, nato circa nel 1650; Donato, nato circa nel 1680; Gasparo, nato circa nel 1720; Raffaello, nato circa nel 1740. Durante gli anni della rivoluzione francese, la famiglia, probabilmente per le posizioni politiche assunte, trovò rifugio in Firenze, ove parimenti rifulse nobilmente, trovandosi essa nella pregevole "Raccolta Ceramelli Papiani", costituita nel corso di molti anni da Enrico... Continua
Ceramelli Papiani (1896-1976), la quale è un fondo conservato nell'Archivio di Stato di Firenze e composto da quasi 8000 fascicoli, intestati a famiglie toscane di antica origine, che forniscono notizie genealogiche e araldiche tratte da fonti archivistiche conservate nell'Archivio fiorentino o in altri istituti archivistici o in biblioteche della regione. Un ramo del casato, tuttavia, rimase probabilmente in Urbino o vi fece ritorno, dal momento che, dall'anno 1810, i Ceccarini tornano a comparire negli atti urbinati, in persona di un Federico. Da una analisi cromatica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. Il rosso, richiamandosi al sangue versato in battaglia, rappresenta il valore, l'audacia, la nobiltà ed il dominio; l'oro, il più nobile dei metalli, è simbolo di ricchezza, comando, potenza; l'uccello rappresenta la purezza, la rettitudine e la pace, sia materiale che spirituale; la stella è molto usata in araldica per simboleggiare la guida sicura o l'aspirazione a cose superiori; la chiave, il cui smalto particolare è l'argento, è simbolo di potenza, tanto che possiamo trovarla negli stemmi di castellani o capitani di castello, oppure di governatori o comandanti di luoghi fortificati, ma, al contrario, è anche emblema di obbedienza e sottomissione, quando si riferiscono all’offerta delle chiavi di una città. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Ceccarini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Ceccarini

Stemma  della famiglia Ceccarini

1 Blasone della famiglia Ceccarini

Di rosso, alla fascia d'oro sostenente un uccello posato di..., sormontato da una stella a sei punte di..., e accompagnata in punta da una chiave d'argento posta in palo con l'anello in basso.

Blasone della famiglia Ceccarini. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.1355.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook