1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Chiarenzi

Cognome: Chiarenzi

Dossier: 16742
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia (Toscana)
Variazioni: Chiarenti
Anteprima araldica della famiglia: in: Italiano

Loading...

Anteprima araldica della famiglia: Chiarenzi

Variazioni: Chiarenti
Corona nobiliare ChiarenziFatti cittadini pistoiesi nel 1556. Spenti nei Baldinotti. Capostipite certo di questa famiglia fu Daniele di Boffolo, che fissò la sua dimora in Pistoia nel sec. XIV. Da lui discende Marc'Antonio di Alberico, cavaliere dello Speron d'oro e primo ministro di Niccolò d'Este, per il quale trattò la pace del 1414. Scipione di Antonio condusse le truppe pontificie di Pio II nell'impresa di Fano. Baldinotto, signore di Poggio a Caiano, cospirò contro Lorenzo il Magnifico, rimettendoci la vita. Vestirono l'abito di Malta fino dal 1622; furono ascritti al Patriziato di Pistoia con decreto del 21 luglio 1755. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' ...

Continua
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Compra ora un documento araldico professionale
Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Chiarenzi

Stemma  della famiglia Chiarenzi

1 Blasone della famiglia Chiarenzi

Blasone della famiglia Chiarenzi nobile in Pistoia; fonte: Dott. G. Mazzei, Stemmi e insegne pistoiesi con note storiche, Tipografia Niccolai, Pistoia, 1907.

D'azzurro a due fasce d'oro sormontate in capo da una balla d'argento legata dello stesso.

Stemma  della famiglia Chiarenti

2 Blasone della famiglia Chiarenti

Blasone della famiglia Chiarenzi o Chiarenti nobile in Pistoia originaria di Camaiore; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc. 5540.

D'azzurro, alla fascia d'argento caricata di tre stelle a otto punte d'oro, sostenente un cane corrente d'argento, collarinato di rosso, e accompagnata in punta da un torsello d'argento.

Se è interessato ad affidare al nostro Centro Studi una ricerca araldica professionale sul Suo cognome può consultare il nostro catalogo e seguire le semplici istruzioni per procedere all'acquisto. Le nostre ricerche sono sempre realizzate nel miglior modo possibile e dunque i diversi prezzi che constaterà, non attengono, appunto, alla qualità del lavoro di ricerca ma a dimensioni, numero di copie ed accessori. Se qualcosa non fosse chiaro o desiderasse approfondire qualche aspetto, contatti un nostro esperto:

 E-mail:

Compra ora un documento araldico professionale

Ricerca Cognome


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook