1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Chiavellati

Cognome: Chiavellati

Dossier: 21800
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia
Variazioni Cognome: Chiavelli

Anteprima araldica della famiglia :
Chiavellati
(Chiavelli)

Acquista

Corona nobiliare ChiavellatiFamiglia originaria del Veneto, di antica e nobile tradizione, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Le origini di questa cognominizzazione sono tuttora avvolte nelle tenebre e discusse e disputate tra la leggenda e le ipotesi storiche. L'ipotesi più accreditata è che discendano, ed abbiano tratto il proprio cognome, dalla casata Chiavelli che passò in Germania nel III secolo; è tuttavia possibile che il cognome derivi da un capostipite che esercitava un mestiere connesso alle chiavi. Le più remote tracce di questa famiglia sono in Vicenza nel XIV secolo, quando fiorì un eccellentissimo Tommaso, di professione letterato e medico. Successivamente i nomi dei Chiavellati sono prevalentemente ricordati in annuari, istromenti e contratti di vendita di terre e case, dai quali appare che erano di condizione agiata e nobile. Un Marco, maestro di campo in Pescara, fiorì nella prima metà del XVII secolo; la carica era venale, ossia ricevibile ...
Continua

Blasone Chiavellati
(Chiavelli)

Stemma della famiglia Chiavelli

1 Stemma della famiglia Chiavelli

D'argento alle quattro tavolette d'azzurro caricate di un bufalo (o bisonte) d'oro.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook