1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome D'episcopo, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: D'episcopo
Corona nobiliare D'episcopo Chiamati anticamente de Episcopo e de Eptiscopis i I De Vescovi assunsero, forse, questo cognome, da qualche parente vescovo. I De Vescovi di Chioggia, erano dopo il mille, salineri e nagivatori, come lo dimostravano vari documenti citati dal conte Bullo, diedero nel 1600, il loro nome alla contrada De Vescovi e Cester a Chioggia. Questa stirpe era nel Consiglio di Chioggia nel secolo XV; e poi, una figliazione di essa si trasportò a Venezia, dove ancora esistono persone di questo cognome. Anche a Trieste troviamo la famiglia De Vescovi fra le più distinte, e così pure nell'Istria, come rammenta lo Stancovich, e in altri luoghi. L'abate Antonio regalò alcuni libri alla Marciana, conforme lo ricorda un decreto della Repubblica in data 21 luglio 1657. E che i De Vescovi abitassero in Venezia lo dimostra una iscrizione che esisteva nella chiesa della madonna dell'Orto, ed il Ridolfi, il quale dice che... Continua

il pittore Tintoretto fu accompagnato alla sepoltura di marco degli Episcopi suocero suo.


Compra un documento araldico sulla famiglia D'episcopo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: D'episcopo

Blasone della famiglia

Troncato: nel primo di azzurro al leopardo di oro illeonito e balzante; nel secondo di argento a tre bande di rosso; fascia di rosso sulla troncatura.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook