1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Daniele - Danieli - (Italia) Marchesi - Baroni - NobiliDanieletti (Italia) ContiDanieli (Italia) Conti - NobiliDanielis (Deutschland) Adelsfamilie - RitterDaniella (Italia) Conti - NobiliDanielli (France - Brossay) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursDaniellot (France - Surzur) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursDaniels (Deutschland) Adelsfamilie - RitterDanielson (England - English) Noble family - Knights - Lords

Origine del cognome Daniele, provenienza: Italia

Nobiltà: Marchesi - Baroni - Nobili
Variazioni: Danieli
Traccia araldica della famiglia: Daniele
Variazioni: Danieli
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Daniele
Famiglia originaria da Siracusa, ricevuta nell'ordine di Malta dal 1693. Fu ammessa nel 1777 nei reggimenti nazionali con la qualità di cadetto militare, e dichiarata in seguito ammissibile nelle Regie Guardie del Corpo. E' rappresentata dal nobile Francesco, di Giuseppe e dai fratelli: Achille, Domenico, Teresa, Eleonora. Figli di Achille: Giuseppe, Maria, Francesco, Domenico. Altro ramo. Principiò la famiglia Daniele nella città di Noto nel 1413 da Perruccio D. chiarissimo Medico chirurgico, costui fù quello, il quale comprò il feudo di Cannicattini nel territorio di Siragusa da Giovanni, ed Allegrantia Castelli; percioche questo feudo, e tre altri seguenti, Rachalueti, Baruni, e la Fontana della Montilla, furono anticamente di Thomaso Capizzi Baron di Siragusa, il quale gli dotò à Pandolsina sua figlia, casata primieramente con Francesco di Modica cavalier Siragusano, e dopo con Bartolomeo d'Altavilla di Corleone, all'hora Giudice della G.C. i quali l'hebbero confirmati dal Rè Federico nel 1375; ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Daniele
Variazioni: Danieli

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Daniele

1 Blasone della famiglia Daniele

Daniele originari di Noto. Fonte: "Blasone In Sicilia ossia Raccolta Araldica" V. Palizzolo Gravina, Palermo 1871-75, p. 166.

Di rosso, con un agnello d'argento tenente una bandiera dello stesso svolazzante a sinistra sopra una campagna cucita di azzurro. Corona di marchese.

Stemma  della famiglia Daniele

2 Blasone della famiglia Daniele

Daniele di Napoli. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI",Vol. II pag. 602.

Di rosso all'aquila d'argento tenente con l'artiglio sinistro una bandiera dello stesso svolazzante a sinistra sopra una campagna cucita d'azzurro.

Stemma  della famiglia Daniele

3 Blasone della famiglia Daniele

Daniele di Sicilia e Daniele o Danieli della Campania. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888; "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI" Suppl. II pag. 12.

Di rosso, all'agnello d'argento tenente una bandiera della stesso svolazzante a sinistra sopra una campagna cucita d'azzurro.

Stemma  della famiglia Daniele

4 Blasone della famiglia Daniele

Daniele originari di Noto. Fonte Bibliografica: "Teatro Genologico delle Famiglie Nobili Titolate Feudatarie ed Antiche Nobili del fidelissimo Regno di SIcilia viventi ed estinte" Libro III p.321, del S.Don Fialdelfio Mugnos, Palermo 1647.

Un Agnello Pasquale d'argento in campo d'azzurro con la bandiera rossa in bocca, e sotto d'argento.

Stemma  della famiglia Danieli

5 Blasone della famiglia Danieli

Daniele di Gargallo. Fonte Bibliografica: "Teatro Genologico delle Famiglie Nobili Titolate Feudatarie ed Antiche Nobili del fidelissimo Regno di SIcilia viventi ed estinte" Libro III p.321, del S.Don Fialdelfio Mugnos, Palermo 1647.

Un gallo rosso in campo d'argento sopra una falcetta, e sotto una imbordata d'oro in campo d'azzurro con alcune stelle d'oro.

Stemma  della famiglia Daniele

6 Blasone della famiglia Daniele

Daniele di Sicilia, Lazio e Campania. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", suppl. II p.12-13.

D'azzurro alla fascia gemella di rosso con un agnello accovacciato, tenente una banderuola di rosso crociata d'argento, asta d'oro, in punta due stelle (8) dello stesso.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook