1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome De Marzi, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: De Marzi
Corona nobiliare De Marzi
I De Marzi furono dei Nove, risieduti nel 1277. Un Muzio referendario di Gregorio XIII, luogotenente del Cardinal Vicario, fu governatore di varie città dello stato pontificio. Giovanni ambasciatore nel 1545; Dino podestà di Recanati nel 1449, e nel 1454 ambasciatore al Re di Napoli e ad altri. Altro ramo. Fiorirono due famiglie nobili di tal nome in Pesaro, ambedue estinte. Altra famiglia alzò per arma. Spaccato; nel 1° d'azzurro, al noce al naturale, accostato da un uccello color cenere rampicante sul fusto; nel 2° d'argento, a tre bande di rosso. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i... Continua

tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Bene docet.


Compra un documento araldico sulla famiglia De Marzi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: De Marzi

Blasone della famiglia

D'azzurro, alla fascia doppiomerlata d'oro, accompagnata da due M majuscoli all'antica d'oro, coronati dello stesso, uno in capo, ed uno in punta.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook