1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome De Petroni, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: De Petroni
Corona nobiliare De Petroni
Famiglia originaria di Siena, com'è dimostrato dalla Pruova all'Ordine Gerosolimitano. Passata in Priorato nel 1467 in persona del Commendatore Petrone; e nel 1757 del Commendatore Gaetano, avendone fatto la pruova da Salimbene, patrizio di Siena; e passata nuovamente in Priorato nel 1797 in persona del Cavaliere Saverio Maria, dei duchi di Sessa e Marchesi di Nisida, per Pruova di consanguineità col succennato Commendatore Gaetano, suo prozio (Arch. Ordine Malta 4623). Ebbe il possesso di vari feudi fra i quali: Padula, col titolo di Marchese, e Sessa del Gilento col titolo di Duca, e per successione della famiglia Astui il titolo di Marchese di Nisida, come dal Cedolario di Terra di Lavoro, dove a Nicola Maria, il 9 dicembre 1793, sono intestate alcune giurisdizioni di Nisida per successione del suo genitore Pietro Antonio Marchese di Nisida morto il 4 marzo 1792. Questi era a sua volta succeduto allo zio Domenico che ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia De Petroni

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: De Petroni

Blasone della famiglia

D'oro al palo di rosso caricato di tre stelle del campo.
Petrone o Petroni della Campania. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", Suppl. 2° pag. 469.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook