1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Delucchi, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Delucchi
Corona nobiliare Delucchi
Giambattista, dottore in giurisprudenza, fu successivamente podestà di Busana, di Minozzo, di Monteborsore e di Sassuolo nella seconda metà del XVIII secolo, e quindi consigliere al supremo Consiglio del tribunale di giustizia di Modena e procuratore fiscale dello stesso tribunale. Carlo di lui figlio, fu sindaco di Montese, di Formigine e di Modena, e cav. Mauriziano. Con lui si spense questa famiglia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia dell'Emilia Romagna con residenza nella città di Bologna. Da molto tempo non sono pervenute più notizie di questa illustrissima dinastia. Altro ramo. Capostipite di questa famiglia fu un Giovanni Lucas, il cui cognome fu da' suoi discendenti convertito in quello di Lucchi. Il detto Giovanni fu dall'Imperat. Ferdinando III, con diploma 14 Nov. 1644, innalzato al primo grado della nobiltà austriaca col predicato di Windegg. La famiglia de Lucchi ottenne il titolo comitale coll'investitura conseguita nella linea mascolina con decreto ducale 7 ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Delucchi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Delucchi

Blasone della famiglia

Trinciato di nero e d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook