1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Deo

Cognome: Deo

Dossier: 15815
Tipo:Dossier Araldici
  • Se acquistate un documento araldico verrà eseguito un nuovo approfondimento accurato della ricerca araldica da un araldista esperto.
  • Lo stemma verrà comunque controllato e, se non lo fosse, disegnato rispettando scrupolosamente le regole araldiche dai nostri esperti.
Lingua del testo: Italiano
Titoli: Nobili
Nobili in:Italia - Spagna
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.


Dossier Araldici :
Deo


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch
Corona nobiliare DeoAntico ed assai nobile casato spagnolo, di chiara ed avita virtù, propagatosi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Europa e, prevalentemente, nel Meridione italiano. I primi riferimenti storici certi alla famiglia Deo si rinvengono durante la campagna contro l'Islam condotta da Don Alfonso, signore di Molina e fratello del re Ferdinando III di Castiglia; alcuni Deo, infatti, si distinsero, per ardore e perizia militare, nella battaglia di Jerez, del 1231, contro Aben Hud. Successivamente, rinveniamo altri membri della famiglia nella delegazione che accompagnò il futuro re D. Filippo, figlio di Carlo I (V di Germania), a Southampton, il 20 Luglio 1554, per celebrare il suo matrimonio a Doña Maria Tudor, regina d'Inghilterra e figlia di Enrico VIII. Il più cospicuo ramo della famiglia Deo trovasi insediato in Puglia; i De Deo, infatti, furono esulati dalla Spagna per motivi politici e, concordemente con quanto affermano molti biografi, si insediarono primieramente ...

Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma


Blasone Deo

Stemma della famiglia Deo o Lideo

1. Stemma della famiglia: Deo o Lideo
Lingua del testo: Italiano

Partito; nel primo di rosso ad una torre d'argento sormontata da una D d'azzurro, questa a sua volta da un'aquila d'argento; nel secondo di ... (argento pieno).


Scarica stemmaScarica stemma

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Deo

2. Stemma della famiglia: Deo
Lingua del testo: Italiano

D'argento, ad un castello di rosso a due torri di due palchi aperto e finestrato del campo, col capo d'oro all'aquila spiegata di nero linguata di rosso

Blasone della famiglia Deo in Milano. Fonte bibliografica: Immagine nell'opera: "Insignia ... V. Insignia urbium Italiae septentrionalis: Nobilium Mediolanensium - BSB Cod.icon. 270" custodita presso lo Stemmario Reale di Baviera.

Richiedi anteprimaRichiedi anteprima

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Deo

3. Stemma della famiglia: Deo
Lingua del testo: Español

En gules, una torre, de oro, almenada y donjonada, y acompañada a la diestra, de un árbol, de sinople.

Escudo de la familia Deo. Fuente bibliográfica: "Repertorio de blasones de la comunidad hispánica - letras A-B-C-CH Vicente De Cadenas y Vicent Instituto Salazar y Castro".

Richiedi anteprimaRichiedi anteprima

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Note legali

  1. Le Traccia araldica sono dei dossier fatti da un programma A.I. utili quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti e confermano che ci sono delle informazioni su cui lavorare ed è possibile ordinare un documento araldico.
  2. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie
     
  3. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.