1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Derchi, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Derchi
Corona nobiliare Derchi
Discese da Acone, e si stabilì in Firenze per esercitarvi la mercatura. Tralasciando la favolosa discendenza romana da Giunio Bruto, affermata nella cronaca dello pseudo Malespini, possiamo sicuramente ritenere che i Giugni erano una delle più potenti famiglie di Firenze fino alla seconda metà del sec. XIII. Cambio e Giugno si vedono fra gli ufficiali dell'esercito fiorentino a Montaperti nel 1260; nel 1291 erano ammessi al Priorato nella persona di Ugolino di Zampa e da quel tempo in poi ebbero 50 priori e 18 Gonfalonieri di Giustizia. Le altre cariche che sostennero sono innumerevoli. Nel 1366 troviamo Niccolò d'Ugolino ambasciatore presso varie città d'Italia per la conclusione di una lega contro i Visconti. E' poi da segnalare sopra gli altri Bernardo di Filippo per le sue molteplici ambascerie, fra le quali quella del 1438 all'imperatore Federico III, che lo armò cavaliere e gli conferì il titolo di Conte Palatino, di ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Derchi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Derchi

Blasone della famiglia

D'azzurro ad un albero al naturale nodrito sulla campagna erbosa di verde al lupo di nero passante attraverso il tronco.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook