1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Dersi, provenienza: Italia

Nobiltà: Baroni - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Dersi
Corona nobiliare Dersi L'imperatore Leopoldo, con diploma dato a Vienna il 2 aprile 1677 elevava alla nobiltà cavalleresca del S.R.I.* Giuseppe coi suoi legittimi discendenti e gli concedeva lo stemma sopradescritto. Il sottodescritto ottenne il riconoscimento dei titoli con D.P. 14 aprile 1927. Altro ramo. L'imperatore d'Austria Francesco Giuseppe con diploma dato a Vienna il 25 aprile 1899 conferiva il titolo di barone ai cavalieri Giuseppe e Massimiliano, trasmissibile ai loro discendenti e lo stemma sopradescritto. *Sacro Romano Impero, nome ufficialmente assunto dal ricostituito Impero Romano d'Occidente dopo la solenne incoronazione di Carlo Magno avvenuto in Roma (800). I titoli nobiliari del Sacro Romano Impero, secondo il massimario della Consulta Araldica sono stati conferiti a famiglie italiane, per antica tradizione, ed essi si considerano come titoli italiani.
Compra un documento araldico sulla famiglia Dersi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dersi

Blasone della famiglia

D'azzurro al garofano di rosso fogliato di verde, movente da un monte di tre cime dello stesso accompagnate da tre stelle d'oro male ordinate nel capo; capo d'argento caricato della croce stefaniana di rosso e sostenuto da una trangla d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook