1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Detomati, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Detomati
Corona nobiliare Detomati
Oriundi dal Piemonte.Nella Chiesa di Sant'Andrea della Valle e precisamente nella Cappella dedicata a S. Carlo Borromeo esiste un grandioso monumento eretto nei scorsi anni alla memoria della Contessa Pressede Tomati. Un Ottavio fu conservatore di Roma nel 1709. Urbem Romam. Altro ramo. Antica e nobile famiglia, originaria del Piemonte. Furono fregiati del titolo di conti di Vellery. Altra famiglia alzò per arma. Spaccato d'azzurro e d'argento, caricato il primo di due bisanti del secondo, uno accanto all'altro; il secondo ad un tortello del primo. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.

Compra un documento araldico sulla famiglia Detomati

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Detomati

Blasone della famiglia

Spaccato d'azzurro e d'argento, caricato il primo di due bisanti del secondo, uno accanto all'altro; il secondo ad un tortello del primo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook