1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Detra, provenienza: Italia

Nobiltà: Baroni - Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Detra
Corona nobiliare Detra
Nel 1332 Raoul Petra acquistò la terra di Caccavone, mentre un Alessandro già possedeva il Castello di Petra, dove ora sorge Pietracatella. Nel 1417 Nicola Pietra (Arch. Stato di Napoli, Reg. angioino, 1417, foglio 60 tergo) possedeva il Castello di Petra e beni nella città di Sessa. Suo fratello Masello fu illustre giureconsulto. Nel 1432 Giovanni Petra fu chiamato dalla regina Giovanna II "viv nobilis della città di Capua e Signore di Collalto" (A. Arch. Napoli, Arch. R. Zecca, fascicolo 94, foglio 55). Nel 1540 la famiglia Petra acquistò la terra di Vastogirardi nel Molise (Archivio Stato Napoli, Titulorum vol. 8°, foglio 149, tergo e segg.). Nel 1605, in seguito alla morte del padre, Gerolamo Petra insieme con i fratelli Giulio, Donato, Antonio ed Attilio, pagarono il prelievo per le terre di Rocchetta e di Collalto. Prospero Detra fu consigliere di S. Chiara, nel 1617. Nel 1645 Vincenzo Petra, ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Detra

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Detra

Blasone della famiglia

Di azzurro al leone d'oro tenente con la destra una croce dello stesso e strangolando con la sinistra un serpente al naturale: il leone accompagnato in punta da una fascia diminuita ondata d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook