1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Di Bonafede, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Di Bonafede
Corona nobiliare Di Bonafede
Corrado Di Bonafede ebbe chiarissima origine, dai Conti di San Giuliano di Francia, ed egli fu impiegato dalla Regina Giovanna di Napoli ai servigi della Regina Antonia, moglie del Re Federico terzo, con la quale dimorò mentre visse con il carico di suo Segretario. Si casò con Pietronilla, figlia di Giovanni Antonio, di Curapi, Cavaliere Messinese, con la quale procreò Antonio, e Gabriele; Questi secondo, si casò in Palermo con Luigia Virmille, figlia di Nicolò, che fu Senatore di Palermo nel 1335, che gli partorì Francesco che ebbe per moglie Ilaria Abbatelli, figlia di Federico Mastro Portolano del Regno nel 1485, e fu dopo la morte sepolto nella Cappella del Santissimo Crocifisso in San Domenico della medesima Città; ove di sopra appaiono l'arma dei Di Bonafede, e degli Abbatelli, dentro la quale poscia i monaci posero il corpo di Fra Vincenzo Binicontro, loro Domenicano, Vescovo d'Agrigento, secondo quel che hanno ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Di Bonafede

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Di Bonafede

Blasone della famiglia

D'azzurro, troncato: nel primo a tre stelle d'oro ordinate in fascia; nel secondo alla rapa, al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook