1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Di Campana

Cognome: Di Campana

Dossier: 821860
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Patrizi - Cavalieri - Conti
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Di Campana

Acquista

Corona nobiliare Di CampanaAntichissimo ed assai illustre casato del Regno di Napoli, il quale godette nobiltà in L'Aquila, Rossano, Nocera e Luco di Marsi, propagatosi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tal casato, inoltre, in ogni epoca, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Gio Antonio Di Campana, nato a Vavelle nel 1427, famoso uomo di cultura e scrittore, maestro a Perugia di Belle Lettere, il quale venne creato, nel 1460, Vescovo di Crotone e di Teramo, dal Pontefice Pio II, e da Paolo II Arciprete di S. Eustachio di Roma, e che fu anche Segretario di tre Papi e di Ferdinando d'Aragona; Cesare, nato nel 1540, famoso e citato storiografo della città di L'Aquila, al cui Patriziato venne ascritto. A lui si devono due storie nel mondo, quella della guerra di Fiandra e la ...
Continua

Blasone Di Campana

Stemma della famiglia Di Campana

Stemma della famiglia

D'azzurro all'orso rampante al naturale sostenuto da una roccia del medesimo movente dalla punta, sormontato da una scure del medesimo posta in fascia con il manico a destra e la lama penetrante nella testa dell'orso.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook