1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Di Clemente

Cognome: Di Clemente

Dossier: 821909
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Feudatari - Marchesi - Cavalieri
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Di Clemente

Acquista

Corona nobiliare Di ClementeAntica famiglia napoletana, detta Clemente o De Clemente, di chiara ed avita nobiltà, feudataria di S. Luca, in Calabria Ultra, terra sulla quale le fu concesso il titolo di Marchese, nel 1693. Passata in convento nel S. M. Ordine di Malta, Prior. di Capua, nel 1796 col cavaliere Placido. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano del 1922 col titolo di Marchese di S. Luca (mpr.) in persona dei Discendenti da Alessandro, di Lorenzo, che ottenne, nel 1791, l'ultima intestazione nel Cedolario di Calabria Ultra. La famiglia è, recentemente, stata così rappresentata: Francesco Saverio (1871 - 1946), Nobile dei Marchesi di San Luca, sp. Sara Fregola (+ 1966). A1. Giovanni (1909 - 1922), Nobile dei Marchesi di San Luca, Cavaliere di Grazia e Devozione del Sovrano Ordine di Malta, medaglia di bronzo al V.M.. B1. Laura (10-IV-1954), Nobile dei Marchesi di San Luca. B2. Paola (10-VI-1954), Nobile dei ...
Continua

Blasone Di Clemente

Stemma della famiglia Di Clemente

Stemma della famiglia

D'oro al pellicano di nero, con la sua pietá, in atto di nutrire col proprio sangue tre piccoli pellicani, parimenti di nero, tutti fermi sulla vetta di un monte di tre cime di verde.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook