1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Di Clemente, provenienza: Italia

Nobiltà: Feudatari - Marchesi - Cavalieri
Traccia araldica della famiglia: Di Clemente
Corona nobiliare Di Clemente Antica famiglia napoletana, detta Clemente o De Clemente, di chiara ed avita nobiltà, feudataria di S. Luca, in Calabria Ultra, terra sulla quale le fu concesso il titolo di Marchese, nel 1693. Passata in convento nel S. M. Ordine di Malta, Prior. di Capua, nel 1796 col cavaliere Placido. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano del 1922 col titolo di Marchese di S. Luca (mpr.) in persona dei Discendenti da Alessandro, di Lorenzo, che ottenne, nel 1791, l'ultima intestazione nel Cedolario di Calabria Ultra. La famiglia è, recentemente, stata così rappresentata: Francesco Saverio (1871 - 1946), Nobile dei Marchesi di San Luca, sp. Sara Fregola (+ 1966). A1. Giovanni (1909 - 1922), Nobile dei Marchesi di San Luca, Cavaliere di Grazia e Devozione del Sovrano Ordine di Malta, medaglia di bronzo al V.M.. B1. Laura (10-IV-1954), Nobile dei Marchesi di San Luca. B2. Paola (10-VI-1954), Nobile dei... Continua
Marchesi di San Luca. B3. Lorenzo (24-VI-1954), Nobile dei Marchesi di San Luca. A2. Ernesto (1910 - 1978), Nobile dei Marchesi di San Luca, Cavaliere di Grazie e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta. A3. Lorenzo (1913 - ?), Nobile dei Marchesi di San Luca, Cavaliere di Grazie e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, Consigliere della Suprema Corte di Cassazione. B1. Francesco (23-III-1952), Nobile dei Marchesi di San Luca. C1. Chiara (12-VIII-1977), Nobile dei Marchesi di San Luca. C2. Nina (15-VII-1981), Nobile dei Marchesi di San Luca. C3. Pietro Lorenzo (23-XI-1987), Nobile dei Marchesi di San Luca. C4. Andrea Ferdinando (23-XI-1987), Nobile dei Marchesi di San Luca. La presenza del motto, inoltre, nella bibliografia documentata della famiglia, ci conferma una ancor più avita nobiltà raggiunta della casata. Motto della famiglia: Coelo et solo. Il casato risulta anche iscritto nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano, anno 1922. La famiglia levò per arme. D'oro al pellicano di nero, con la sua pietá, in atto di nutrire col proprio sangue tre piccoli pellicani, parimenti di nero, tutti fermi sulla vetta di un monte di tre cime di verde. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico sulla famiglia Di Clemente

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Di Clemente

Blasone della famiglia

D'oro al pellicano di nero, con la sua pietá, in atto di nutrire col proprio sangue tre piccoli pellicani, parimenti di nero, tutti fermi sulla vetta di un monte di tre cime di verde.
Clemente (de o di) Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", suppl. I p.613.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook