Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Di Collalto, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili - Principi
Araldica della famiglia: Di Collalto
Corona nobiliare Di Collalto Antichissima famiglia di legge longobarda, nota dal 930. Signoreggiò gran parte della Marca Trevigiana e Treviso stessa intorno al 100 con autorità comitale. Ebbe privilegi e feudi da Berengario II, da Adalberto, da Ottone II, da Ottone III, da Corrado I, da Federico I, da Arrigo IV, V, VI e VII e da Sigismondo, da Roberto di Sicilia, da Lodovico I di Ungheria, da Enrico IV di Francia, dalla Repubblica Veneta e dal Pontefice. Imparentata con case regnanti, si può senza errare definirla la più illustre e potente famiglia del Veneto, perchè nessun'altra fu per un si lungo periodo... Continua
di secoli ed ininterrottamente potente, ricca e politicamente importante. Il Bonifacio sulla fede di antiche tradizioni la fa della medesima stirpe degli Hohenzollern, colla quale famiglia ha comune lo stemma. Infeudata di Ancona, con titolo marchionale nel 1304, ascritta al patriziato veneto nel 1309, gode da tempo immemorabile il feudo di Collalto e S. Salvatore, per antichissime investiture imperiali con titolo comitale e per rinnovate investiture venete pur con titolo comitale. Conti del S.R.I. dal 1610. Questo titolo esteso al ramo attualmente fiorente dal 1730. Titolo austriaco di conte di Collalto, 6 marzo 1781, di principe di Collalto e dell'I.A. 22 novembre 1822. Membri ereditari della Camera dei Signori d'Austria 18 aprile 1861. Qualificazione di Altezza Serenissima mpr. 20 luglio 1905. Membri viventi: Manfredo Edoardo, principe di Collalto, ecc., n. 18 gennaio 1870, spos., 9 marzo 1901 con Tecla principessa Ysembourg e Budingen; da cui 1. Giselda Anna, n. 21 settembre 1902, dama della croce stellata, in Ferdinado co. e march. Piatti; 3. Polissena, n. 16 agosto 1905; 4. Ottaviano, n. 12 ottobre 1095; 5. Romabdlo, n. 27 luglio 1908. Fratello e sorelle: a) Maria Teresa, nata 22 dicembre 1866; b) Rambalda, n. 10 febbraio 1868, m. 26 dicembre 1913, spos. 9 ottobre 1892 a Gabriella cont. di Abensperg e Traun dama della croce stellata; c) Matilde, n. 26 gennaio 1873, dama della croce stellata, in Enrico co. di Fünfchirchen. Motto della famiglia: Assueta coronis. Regum open equat animis. Altro ramo. Ramo della omonima famiglia, dalla quale si staccò nel 1763. Con D.M. 16 ottobre 1895 i membri ebbero il riconoscimento del titolo di nobile dei conti di Collalto mf. e con D.P. 9 a

Compra un documento araldico su Di Collalto

Stemma della famiglia: Di Collalto

Blasone della famiglia

Inquartato di nero d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook