1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Di Modica, provenienza: Italia

Nobiltà: Baroni
Traccia araldica della famiglia: Di Modica
Corona nobiliare Di Modica
Si dice che codesta famiglia sia stata di origine francese, e che sia stata trapiantata in Sicilia, al tempo dei Normanni, da un Gualtieri Di Modica, ammiraglio del Regno, che ottenne la concessione della terra di Modica. Un Arnaldo, ottenne concessioni del feudo Sortino dell'imperatrice Costanza; un Perrello, milite, barone di Sortino, si distinse in Siracusa nei celebri Vespri Siciliani ed egli stesso è annotato dal Muscia, nel ruolo dei feudatari di Sicilia sotto re Federico; un Ranieri fu giurato di Caltagirone nel 1350; un Giacomo, milite, da Caltagirone è annoverato dal Muscia, nel ruolo dei feudatari "pro feudis Conforti et Burchidiani"; un Pietro e una Cecilia, coniugi, possedettero il feudo Rididini e Rayhalmandari, che nel 1364 vendettero a Pietro Capobianco; un Gloriando, barone di Rammacca, al 29 settembre 1392, fu capitano di giustizia di Caltagirone nel biennio 1399-1400; un Ranieri, milite, possedete i feudi di Consorto e Friddani e ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Di Modica

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Di Modica

Blasone della famiglia

Di azzurro, al capo d'oro, caricato da un elmo di verde, con svolazzi dello stesso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook