1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Di Muro

Cognome: Di Muro

Dossier: 822151
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Cavalieri - Nobili
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Di Muro

Acquista

Corona nobiliare Di MuroFamiglia cagliaritana, le cui notizie risalgono al secolo XVII. Nel 1676 il dottor Giuliano fu avvocato dello stamento reale, nel parlamento Las Navas. Suo fratello dottor Francesco, distinto avvocato, ottenne il cavalierato ereditario nel 1679. Lo stesso fu ammesso allo stamento militare nel 1688 durante il Parlamento Montellano. Altro ramo. Famiglia di Orroli, in provincia di Nuoro, le cui notizie risalgono al secolo XVIII. Nel 1710 ottenne il cavalierato ereditario e la nobiltà, con un Agostino i cui discendenti, nel corso del secolo XIX, si diramarono a Siurgus Donigala, Suelli e Cagliari. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante ...
Continua

Blasone Di Muro

Stemma della famiglia Di Muro

Stemma della famiglia

Di azzurro al monte di tre cime all'italiana uscenti dalla punta, accompagnato in capo da tre stelle di sei punte, male ordinate, il tutto d'oro.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook