1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Di Orlando, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Marchesi - Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Di Orlando
Corona nobiliare Di Orlando
Antica ed illustre famiglia, la quale godette nobiltà in Caltagirone, in Salemi ed in Palermo. Un Matteo possedette il feudo lo Cathuso e Verbumcaudo, da lui perduto per essersi ribellato ai Martini; un dottor Giovanni, fu giurato in Caltagirone negli anni 1460, 1462 e 1472; un Antonino, fu capitano di giustizia in Salemi nel 1525-26; un Matteo, da Carini, dell'Ordine dei Carmelitani, nato a 10 febbraio 1610, che insegnò nei monasteri di Napoli e di Firenze e nel collegio di S.Maria Transpontina in Roma, fece parte della Congregazione Propaganda Fide, fu incaricato della versione in Arabo della Sacra Scrittura, fu procuratore generale dell'ordine Carmelitano, visitatore apostolico, vescovo di Cefalù, nella quale città morì a 13 novembre 1695, dopo aver pubblicato: "Cursum theologicum in Tertiam partem D. Thomae ad methodum scholasticum ordinatum. Tom. Romae, ex Typographia Vitalis Mascardi 1653 in Fol." e "Constitutiones Synodales pro Cathedrali Cephaludensi totaque Diocesi componenda, Panormi, ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Di Orlando

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Di Orlando

Blasone della famiglia

D'azzurro, alla losanga d'oro terminante nei 4 angoli con 4 foglie dello stesso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook