1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Dianea

Cognome: Dianea

Dossier: 821782
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Patrizi beneventani (m.f.).
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Dianea

Acquista

Corona nobiliare DianeaGiorgio, e Lancilotto d'Epifania gentiluomini Beneventani, furono mandati dal Re Alfonso nel 1420 Castellani, Giorgio del Castello di Leontini, e Lancillotto del Castello della Bruca, con assai lucroso trattenimento. Giorgio si casò in Leontini con la figlia di Giovanni Timera, gentiluomo di quella Città, e procreò Nicolò Antonio, che militò a favore del medesimo Re, e del Re Cattolico Ferdinando, dal quale ebbe l'ufficio di Percettore della Valle di Noto, che vi durò pochi anni, impedito dalla morte, e lasciò fanciullo a Giovanni, il quale per alcune persecuzioni di Giustizia divenne in bassa fortuna, lasciando i suoi figliuoli poveri, e così seguirono i posteri. Altro ramo. La famiglia aggiunse per eredità il cognome d'Enea formandone uno unico. Nel 1668 Sigismondo ottenne il patriziato beneventano, nobiltà confermata nel 1695 a Tommaso. Gennaro (1786) fu arcidiacono e vicario generale della città: Liberatore gonfaloniere; Gennaro e Raffaele furono nel 1860 membri del ...
Continua

Blasone Dianea

Stemma della famiglia Dianea

Stemma della famiglia

Partito: nel primo di azzurro all'aquila movente da un monte di tre cime di verde; nel secondo di azzurro al leone di oro attraversato dalla banda d'argento.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook