Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Dicapi, provenienza: Italia

Titolo: Cavalieri - Nobili
Araldica della famiglia: Dicapi
Corona nobiliare Dicapi
Questa famiglia è del medesimo ceppo, la quale hebbe origine da Milano, e venne ad habitar in Padova, l'anno della incarnatione, 1018. Henrico Paradiso fù da Padovani creato Podestà de Conigliano 1233. e fù del numero degli sedeci Podestà. 1236. Francesco detto Frassalasta fù Cavalliere, e da Azolino fù ucciso. 1240. Aycardino fù Tribuno di Felippo Legato Apostolico, e nemico accerbissimo di Azolino, 1255. Rambaldo fù Dottor, e Podestà in Fiorenza. 1258. Henrighetto fù Podestà di Vicenza. 1266. Giovanni, Henrico, Bartolomeo, e Paradiso furono del numero de Giudici 1275. Rizzardo, e Lodovico furono Cannonici di Padova 1303. Bartolomeo fù Dottor... Continua
leggente, e consigliò con Baldo. 1350. Paolo fù mandato Oratore dalla Communità di Padova à Francesco Cardinale Pisani elletto Vescovo Padovano, e morì l'anno 1553. Antonio fu Cavalliere, e Collaterale de Vinitiani. 1509. fù Prefetto nella Mirandola, e morì l'anno 1555. Antonio fu Dottore de Leggi. Al presente non v'è alcuno di grado. Altro ramo. Nel 1496 morì Cristofora, moglie di Jacopo Pietro Capi e fu sepolta ai Santi Celso e Giuliano. Era madre di Bernardino de Capo. Fra i cittadini romani che nel 1527 pagarono la taglia al contestabile di Borbone durante il sacco di Roma, figura Elisabetta, moglie di Achille de Capo. Il cognome si conserva ancora.
Compra un documento araldico su Dicapi

Stemma della famiglia: Dicapi

Stemma  della famiglia Dicapi

Blasone della famiglia

Fasciato d'oro e di rosso, di dieci pezzi. Lo scudo accollato all'aquila bicipite imperiale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook