1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Dilati

Cognome: Dilati

Dossier: 822043
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Conti - Marchesi - Nobili
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Dilati

Acquista

Corona nobiliare DilatiProveniente da Ome in provincia di Brescia, dove nel 1498 abitava un Gregorio, consigliere, la famiglia si stabilì in Brescia verso la metà del secolo XVII con Giulio, figlio di Gregorio sopra accennato. Giulio, che col commercio aveva largamente migliorata la posizione della famiglia, sposò la nobile Ersilia Zoni e ne ebbe Giacinto e Giuseppe; quest'ultimo, marito della nobile Lucrezia Prati, fu padre di Fortunato che sposò la nobile Dorotea Gigli da cui Giuseppe. Fortunato 2° nel 1734, dimostrando l'originarietà bresciana della sua famiglia e le antiche benemerenze, chiese ed ottenne di essere ammesso coi propri discendenti nel Consiglio Generale della Nobiltà bresciana. da Fortunato 3°, figlio di Giuseppe, e da Giulia nob. Arici, sua moglie nacque un altro Giuseppe n. (1810, dec. 1873) che sposò Chiara Bertelli da cui, fra altri morti senza discendenza, ebbe un figlio Fortunato 4° (n. 1836, dec. 1867) il quale dalla moglie ...
Continua

Blasone Dilati

Stemma della famiglia Dilati

Stemma della famiglia

Gheronato d'oro e d'azzurro.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook