1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dilippo, provenienza: Italia

Nobiltà: Marchesi - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Dilippo
Corona nobiliare Dilippo
Famiglia assai antica e nobile, originaria di San Severino, trapiantata a Napoli da un Antonio egregio giurisperito che la fece salire a decoroso stato. Nel 1625 egli fu uno de' Mastri della Casa Santa, ufficio che pur sostenne uno de' suoi figli, Girolamo, illustre giureconsulto, il quale accumulò molte ricchezze, comperò il feudo di Miano ed ottenne di essere aggregato alla nobiltà di San Severino. Il Re lo promosse prima alla carica di Fiscale del suo patrimonio di Napoli, indi a quella di Presidente del Consiglio d'Italia in Spagna. Gennaro figlio del precedente ottenne dal Re il titolo di marchese sopra il casale di Miano e fu creato giudice perpetuo della Gran Corte della vicaria criminale. Altro ramo. Nella seconda metà del XVII secolo, venne ascritta, tal famiglia, al patriziato di Benevento, nella persona dell'Avv. Giambattista, fratello di Pietro, che fu Vescovo di Boiano nel 1632. Che i membri della ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Dilippo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dilippo

Blasone della famiglia

D'argento, a tre pali di rosso, col lambello di tre pendenti d'oro, attraversante nel campo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook