1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dimagio, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Marchesi - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Dimagio
Corona nobiliare Dimagio
Non è chiaro se questa famiglia provenga o nò da quel Gneo di Cremona Prefetto degli Architetti di Pompeo. Guglielmo Ab. Benedettino nel 1078 portò da Roma i Corpi de'SS.Marcellino, e Pietro, Eliodoro fu Auditore di Camera di Onorio II nel 1141, e Federico nel 1177 si recò in qualità di Legato al Concilio di Costanza. Ascritti al Decurionato si trovano Pompeo nel 1126, Amilcare nel 1231, ed Enea nel 1288. E fra i Senatori della Patria Egidio nel 1110, Enea nel 1151, e Nicolò nel 1224. Lorenzino Decurione nel 1300 è il primo, che appare, e poscia Properzio nel 1340. eccellente Fisico, come era egregio Giureconsulto Bartolomeo nel 1390, ed uno dei 16 Consiglieri segreti del Marchese Ugolino Cavlcabò per la Porta di S.Lorenzo. Giorgio fu Pronotario Apostolico nel 1515 sotto Leone X, Alessandro valente Matematico nel 1556, e da Carlo V, e Filippo II eletto Sopraintendente delle fortificazioni ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Dimagio

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dimagio

Blasone della famiglia

Partito di rosso e di verde; nel 1° a una torre al naturale, al 2° all'aquila di nero.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook