1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dispina, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Dispina
Corona nobiliare Dispina
Alcuni pretendono che questa famiglia sia un ramo dell'omonima di Firenze, ma è opinione del tutto infondata perché priva di documentazione. Il primo personaggio di cui si ha certa notizia è un Giacomo, che verso la metà del secolo XVI viveva in S. Angelo in Vado; da questi nel 1570 nacque Tommaso, che insieme al padre trasferì la sua dimora da S. Angelo in Vado a Rimini. Da Tommaso nacque Domenico (1645-1734), padre di Ferdinando Angelo, che sposò in prime nozze Rosa Savini ed in seconde Elisabetta Ruspetti. Morì nel 1774 lasciando sette figli, fra i quali Carlo, che nel1818 venne aggregato alla nobiltà di Rimini. Questi, da Caterina Bornnaccini, ebbe Giambattista (n. 1792 dec. 1864) che accrebbe lustro alla famiglia ottenendo nel 1819, un anno dopo l'aggregazione del padre alla nobiltà riminese, il titolo di patrizio della Repubblica di S. Marino. Fu dottore in legge e commendatore dell'Ordine ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Dispina

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dispina

Blasone della famiglia

Inquartato: nel primo e quarto fasciato di rosso e d'oro a spina di pesce; nel secondo e terzo d'azzurro alla rosa gambuta, fogliata di verde.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook