Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Ditingo, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Araldica della famiglia: Ditingo
Corona nobiliare Ditingo
In una antica cronaca si legge: "Tucio de Ditingo da Bel Monte da Siena: egregio marchandante, venendo in Friuli cum sue facultà nel mille tricento et vinti quivi habitante citadin se fece: da indi in qua in una asaij honorevole casata ritrovandose, ritrovato se ritrova". E'dunque, questa, una antica famiglia, originaria di Siena, trapiantatasi in Friuli, in tempo immemore. Essa, infatti, risulta aggregata, sin dal 1623, al Consiglio Nobile della Città di Udine, oggi cessato. I nomi dei Ditingo si trovano, di sovente, menzionati in atti e documenti notarili, fin dai secoli trascorsi, dai quali appare la loro elevata condizione.... Continua
Ricordiamo, tra i molti: Agostino, consigliere in Udine, vivente nel 1734; Francesco, notaio del XVIII secolo; Antonio, avvocato in Trieste, vivente nel 1822. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Ditingo

Stemma della famiglia: Ditingo

Stemma  della famiglia Ditingo

Blasone della famiglia

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook