1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Ditretti, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Ditretti
Corona nobiliare Ditretti
Antica famiglia di origine vicentina, passata in Adria e compresa nel catalogo dei nobili di quella città approvato dal Senato veneto nel 1780 e confermata nella sua nobiltà con S.R. 29 marzo 1823. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile (mf.), ed è rappresentata da Giovanni, di Giuseppe, di Francesco, di Antonio. Fratelli: Maddalena, Aurelia, Ida, Anna, Linda, Guido. Zii: Maria Teresa in Giuseppe Ongaro, Cesare, Ottavio, Luigi. Figli di Luigi: Cecilia, Silvia, Carolina, Eupilia, Angela, Amtnoio. Francesco, di Antonio di Francesco, di Antonio. Sorella: Lucia in Giacomo Gaspare, Giuseppe, di Luigi, di Giuseppe. Fratelli: Adele, Sante Angelo, Carlo deced, Eugenio, avv. comm. Cor. d'Ital. , spos. con la nobile Maria; Isolina in Giuseppe Guarnieri; Sante Settimo; Ottavia. Figli di Eugenio: Giovanni, n. Adria 5 aprile 1908; Clelia, n. Adria 25 ott. 1913. Figli di Carlo deced.: Luigi Ivo Adelmo, n. Gavello, spos. Adria 7 ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Ditretti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Ditretti

Blasone della famiglia

D'oro alla croce d'azzurro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook