1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dizzoli, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili - Signori
Traccia araldica della famiglia: Dizzoli
Corona nobiliare Dizzoli
Famiglia oriunda di Milano, passata nel meridione, in tempi assai antiche, dal momento che se ne trovano memorie nel Napoletano, fin dal 1282, ed ha goduto da assai remoto tempo nobiltà in Barletta, in Giovinazzo, in Cotrone, ed in Napoli al seggio di Capuana. Seguendo la Corte d'Isabella d'Aragona, si trasferì in Bari, dove fissò la sua dimora, estinguendosi nella nobile famiglia Bonazzi. Ha essa posseduto i feudi di Belcastro, Roccasecca, Sannicandro e Mulati. Tra i membri che, maggiormente, la illustrarono, non possiamo tacere quell'Antonello, signore di Sannicandro, cortigiano del Duca di Calabria, generale e percettore delle sue rendite nel 1491, fu castellano del castello dell'uovo di Napoli, che strenuamente difese contro i Francesi; poi inviato ambasciatore a Venezia, trattò delle vertenze per il possesso di Mola, e quindi fu maggiordomo d'Isabella d'Aragona. Motto della famiglia: Post fata resurgo. Altro ramo. Oriundi dal Lago Maggiore, ebbero in feudo nobile dal ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Dizzoli

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dizzoli

Blasone della famiglia

D'azzurro, alla fenice sulla sua immortalità al naturale, fissante il sole posto nel cantone destro del capo. Cimiero: La fenice dello scudo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook