1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Dogliani

Cognome: Dogliani

Dossier: 822515
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Conti - Duchi - Nobili - Signori
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Dogliani

Acquista

Corona nobiliare DoglianiLa famiglia è oriunda di Reggio Emilia, si trova iscritta nella matricola delle famiglie reggiane dalla metà del secolo XVII ed ebbe la concessione della cittadinanza nobile di Reggio e patrizia di detta città, data ai Fratelli Pellegrino e Cristoforo di Paolo. Il primo di essi (n. l'8 aprile 1764, dec. l'8 marzo 1820) fu Canonico e Arciprete della Cattedrale di Reggio. Vicario Generale della Diocesi, ed oratore sacro assai reputato. Laureato in legge insegnò il diritto Romano nel Corso di Giurisprudenza in Reggio; poi Sacra Scrittura nel Seminario. Designato a Vescovo di Carpi, non volle accettare per impegni domestici. Lasciò molte opere a stampa ed inedite di Teologia e Scienze Sacre. E' ricordato da una bella epigrafe latina nella Cattedrale di Reggio. Cristoforo, Guardia Nobile d'onore di S.A.R. il Duca di Modena , sposò la N.D. Ippolita Fogliani Della Torricella Denaglia, ultima di questa antichissima ed illustre ...
Continua

Blasone Dogliani

Stemma della famiglia Dogliani

Stemma della famiglia

Due leoni rampanti l'uno contro l'altro con una stella sopra le due zampe ed un'altra sotto l'ultime, una corona sopra la suprema stella ed un stella di qua e di là, il tutto in campo rosso.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook