1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dolfo, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Dolfo
Corona nobiliare Dolfo
Cominciato da G.B. di Crollalanza e continuato poscia da suo figlio Goffredo, l'annuario della Nobiltà Italiana con il dizionario storico blasonico delle famiglie nobili italiane ci fà menzione di questa illustre famiglia, originaria del Piemonte. Comparisce con molto splendore frà la nobiltà piemontese questa casata, gli antenati della quale venuti già molti secoli prima in Piemonte, hanno con la loro riputatione apprestata ha discendenti loro onorata strada, trà le maggiori dignità della patria. Questa famiglia è originaria da Cunico. Livio ebbe l'11 aprile 1591 in dono da Nicola Giunipero punti di Corteranzo, di cui fu investito il 20 aprile 1598. Sisto (nato Oddalengo Grande, 8 aprile 1836), di Sisto Lorenzo, di Vincenzo che fu ufficiale dei Carabinieri, ebbe concessione di arma gentilizia con Regio Decreto 27 agosto 1879 e fu riconosciuto nel titolo nobiliare con Decreto Ministeriale del 2 gennaio 1880. ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Dolfo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dolfo

Blasone della famiglia

D'oro all'aquila al volo spiegato al naturale con la testa rivolta; col capo di azzurro caricato di un sole raggiante d'oro. Motto: Mio è il dovere.
Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI",Vol. II pag. 635; e in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 5541.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook