1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Dollera

Cognome: Dollera

Dossier: 822558
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Dollera

Acquista

Corona nobiliare DolleraFamiglia originaria da Voltri sulla Riviera ligure, è ricordata nei documenti fino dal secolo XVI. I suoi rami si trasferirono a Lucca ed a Genova, nella quale città si chiamò Polleri, rendendosi benemerita con Francesco Giuseppe, al quale oggi è intitolata una via cittadina per avere lasciato ad Opere Pie il suo cospicuo patrimonio. Andrea Maria, di Antonio, di Giovanni Battista, nel 1665 si trasferì a Lucca, per dare maggiore incremento alla industria della fabbricazione della carta, che presso le famiglie del patriziato della Repubblica andava soppiantando quella già in decadenza della seta. Fu merito della famiglia di lui, che comprò la cartiera di Piegaio, ed altre ne costruì a Vorno e a Villabasilica, di avere condotta tale arte, nota a Lucca dai primi anni del secolo XV, al grado di perfezione che rese celebri e ricercate le stamperie lucchesi anche per la bellezza della carta adoperata. La Repubblica fece ...
Continua

Blasone Dollera

Stemma della famiglia Dollera

Stemma della famiglia

Di rosso, al monte all'italiana di tre cime d'oro, sostenente un gallo ardito d'oro, posato sulla vetta del monte, sormontato di tre stelle d'oro, di otto raggi, ordinate in fascia. E' spesso unita a quelle delle Famiglia che si estinsero nei Galli

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook