1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dominica, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Dominica
Corona nobiliare Dominica Commercianti arricchitisi in breve e di cui non si sa notizia alcuna. Mercè vistoso dono ad opere pie, e segnatamente al R. Ricovero di mendicità di Torino, ottennero nel 1833 il titolo di Conti di Almaforte. Motto della famiglia: Dominus cum fortibus. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Pesaro. Altro ramo. Famiglia molto ragguardevole nell'ordine dei Cittadini originari veneti, alla quale appartenne un Domenico aggregato il 9 settembre 1577. Inoltre questa stirpe annovera un altro Domenico che nel 1448 fu nominato vescovo di Torcello e poi nel 1464 vescovo di Brescia. Fra i D., che occuparono cariche pubbliche e private, ricordiamo un Francesco Guardian Grande della Confraternità di S. Nicolò e un Domenico segretario dei Pregadi, il quale nel 1625 sposò Lucrezia De Mitri. Nel secolo XVIII la famiglia D. abitava a S. Simeone e a S. Paolo. Ma ancora prima della sua aggregazione alla Cittadinanza originaria di... Continua
Venezia, la famiglia si trovava in questa città e dovevano occupare un grado sociale un pò elevato, poichè nel 1407 Antonio di Perazzo figura tra i testimoni alla conclusione di un trattato di alleanza tra Nicolò marchese d'Este e la Repubblica veneta. Giovanni, nato a Firenze nel 1365 e morto a Buda in età di 65 anni, uomo di gran voce nella storia ecclesiastica e letteraria dei secoli XIV e XV, venne nel 1408 eletto a Lucca, con bolla del pontefice Gregorio XII, vescovo di Ragusa e poi nello stesso anno creato cardinale. I membri della famiglia furono ascritti ai Consigli nobili di Pesaro e di Trieste; esercitarono il natariato a Vicenza e nel padovano, e vissero anche a Genova. I Dominici del Piemonte, in seguito alle opere di beneficenza da loro compiute, venivano nel 1833 creati conti di Almaforti. Oggidì un ramo dei Dominici è ascritto nell'Elenco ufficiale della Nobiltà Italiana come patrizio di Todi.

Compra un documento araldico sulla famiglia Dominica

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dominica

Blasone della famiglia

Inquartato: al primo e quarto d'oro all'aquila di nero coronata e llinguata del campo; al secondo e terzo d'azzurro al busto di un giovane biondo al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook