1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Doni

Cognome: Doni

Dossier: 5446
Tipo:Dossier Araldici
  • Se acquistate un documento araldico verrà eseguito un nuovo approfondimento accurato della ricerca araldica da un araldista esperto ed il documento verrà scritto in Italiano o Inglese.
  • Lo stemma verrà controllato e, se necessario, ridisegnato rispettando scrupolosamente le regole araldiche dai nostri esperti.
Lingua del testo: Italiano
Titoli: Marchesi - Nobili
Nobili in:Italia (Lombardia - Emilia Romagna - Toscana - Umbria - Lazio)
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.

Dossier Araldici :
Doni


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch  Français
Corona nobiliare DoniDalla loro professione detti Tintori, ottennero nella propria patria tra il 1469 e il 1529 per otto volte il priorato. Ebbero inoltre la dignità senatoria nel 1605 nella persona di Mario Nicolò depositarii della Marca. Hanno provato il loro Quarto a Malta e Santo Stefano. in Avignone hanno titolo di Marchesi, dove è passato il Maggiore Gio. Battista, che stava in via de' Tintori. Altri suoi fratelli stanno in Firenze. Agnolo di Francesco fu dei Dieci di libertà e pace nel 1527, e Giovan-Battista, suo nipote, Console dell'Accademia fiorentina nel 1641, autore di pregiate opere, tra le quali del Compendio dei Generi e dei Modi della Musica. Altro ramo. Le sue prime memorie rimontano al 1233 in cui vivea un Donadeo milite della sua patria. Meo combatté con Braccio Fortebracci all'Aquila, restò prigioniero e si riscattò con 250 ducati d'oro; Rodolfo combatté più volte contro gli Spagnuoli prima della metà ...

Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Nota Bene:

  • Questo testo è una breve anteprima araldica
  • Se acquistate un documento araldico verrà eseguito un nuovo approfondimento accurato della ricerca araldica da un araldista esperto ed il documento verrà scritto in Italiano o Inglese.
  • Lo stemma verrà controllato e, se necessario, ridisegnato rispettando scrupolosamente le regole araldiche dai nostri esperti.

Blasone Doni

Stemma della famiglia Doni

1. Stemma della famiglia: Doni
Lingua del testo: Italiano

D'argento, alla banda doppiomerlata di rosso, accompagnata in capo da un lambello di quattro pendenti dello stesso, fra' quali tre ali di uccello di nero.

Blasone della famiglia Doni in Umbria. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Scarica stemmaScarica stemma

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Doni

2. Stemma della famiglia: Doni
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, alla banda d'oro caricata di tre palle (o torte) di rosso, la centrale sovraccaricata di un'aquila dal volo abbassato d'argento.

Blasone della famiglia Doni in Pistoia; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.7352.

Scarica stemmaScarica stemma

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Doni

3. Stemma della famiglia: Doni
Lingua del testo: Italiano

Di..., allo scaglione di..., accompagnato da tre teste di leopardo di..., 2.1.

Blasone della famiglia Doni in Firenze, Santo Spirito, Ferza; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.1792.

Richiedi anteprimaRichiedi anteprima

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Doni, Doni Borgonoli

4. Stemma della famiglia: Doni, Doni Borgonoli
Lingua del testo: Italiano

Partito: nel 1° fasciato d'argento e di rosso; nel 2° d'azzurro, alla stella a otto punte d'oro.

Blasone della famiglia Doni in Firenze, Santo Spirito, Nicchio; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.1793. Note: La famiglia si distingue anche con l'aggiunta del cognome «Borgognoli».

Richiedi anteprimaRichiedi anteprima

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Doni

5. Stemma della famiglia: Doni
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, al leone d'oro, e alla banda attraversante di rosso, caricata di tre crescenti d'argento, volti nel senso della pezza.

Blasone della famiglia Doni in Firenze, Santa Croce, Lion nero e Firenze, San Giovanni, Vaio; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.1794. Note: Un ramo della famiglia passò in Francia nel XVI secolo, ritornandone l'eredità, al momento dell'estinzione nel XVIII secolo, al ramo fiorentino. Il ramo francese recava lo stemma di famiglia 'sul tutto' di un inquartato: 1° Marillac, 2° Tornabuoni, 3° Altoviti, 4° Cassillac (cfr. L'Hermite 1661).

Richiedi anteprimaRichiedi anteprima

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Doni del Drago

6. Stemma della famiglia: Doni del Drago
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, al leone d'oro e alla banda attraversante di rosso, caricata di tre crescenti d'argento, volti nel senso della pezza.

Blasone della famiglia Doni in Firenze, San Giovanni, Drago; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.1795.

Richiedi anteprimaRichiedi anteprima

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Doni della Scala

7. Stemma della famiglia: Doni della Scala
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, al leone d'oro e alla banda attraversante di rosso, caricata di tre crescenti d'argento, volti nel senso della pezza.

Blasone della famiglia Doni in Firenze, Santo Spirito, Scala; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.1796.

Richiedi anteprimaRichiedi anteprima

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Stemma della famiglia Doni

8. Stemma della famiglia: Doni
Lingua del testo: Italiano

D'argento, al leone d'oro, attraversato da una banda abbassata di rosso, caricata di tre montanti rivoltati del campo, posti in palo.

Blasone della famiglia Doni nel Lazio. Fonte bibliografica: "manoscritto Gaddi Hercolani".

Richiedi anteprimaRichiedi anteprima

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Note legali

  1. Le Traccia araldica sono dei dossier fatti da un programma A.I. utili quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti e confermano che ci sono delle informazioni su cui lavorare ed è possibile ordinare un documento araldico.
  2. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie
     
  3. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.