1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Doppini, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Doppini
Corona nobiliare Doppini
Antica ed illustre famiglia, originaria di Pontremoli. Un Giovan Remigio trovasi descritto tra i Consiglieri urbano di Pontremoli nel 1495; Lazzaro, di Giovan Remigio, figura fra i Sindaci nel 1546 e, della la stessa carica, godettero suo figlio Giovan Remigio e altri successori. I membri della famiglia furono ascritti alla nobiltà di Pontremoli, con decreto 14 luglio 1780. Giovan Remigio, di Angiolo, di Camillo. Figli: Angelo-Francesco, Scipione - Niccolò. Figli di Angelo - Francesco: Cammillo - Francesco, Teresa - Antonietta. La bibliografia di questa famiglia viene menzionata dal Marchese Vittorio Spreti, nella sua Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana stampato in Milano nel 1936. Raccogliendo manoscritti di contenuto araldico e nobiliare-genealogico, tra le biblioteche ed in moltissimi archivi pubblici e privati. Le testimonianze e i documenti raccolti per la formazione dell'opera in questione sono state trasmesse dalla famiglia stessa. Così come risulta dalla Rivista Araldica edita dal Collegio Araldico di Roma. ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Doppini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Doppini

Blasone della famiglia

D'azzurro alla coppa d'oro sostenente un drago alato dello stesso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook