1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Doroti, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Doroti
Corona nobiliare Doroti
Nella città di Sacile fioriva sulla fine del sec. XVII una famiglia appartenente alla Università dei Popolari, che era il secondo ordine cittadinesco di Sacile. Probabilmente, da questa è discesa la famiglia comitale, la di cui prima notizia sicura non risale oltre un dottore Leonardo di Bernardino, medico fisico, che con decreto del senato veneto 4 maggio 1754 ebbe la concessione del titolo di conte e con terminazione del magistrato sopra feudi dell'8 maggio 1754, l'iscrizione nell'A.L.T. Lo stesso Dott. Leonardo, nel successivo anno 1755, ebbe l'investitura del feudo di Costa di Vernassino nel territorio di Cividale, che era della nobile famiglia Gallo, con l'obbligo di fornire 75 uomini d'arme. Morto Leonardo (Gambararo 20 marzo 1758), successero i figli Giovanni, Sebastiano e Francesco, il primo dei quali ai 15 settembre del 1779 fu ascritto al Consiglio nobile di Sacile. Il Conte Francesco, figlio di detto Giovanni, ottenne dal governo austriaco... Continua

la conferma del titolo di conte con Sovrana Risoluzione 14 aprile 1830. Con la morte del conte Napoleone di Francesco questa famiglia si è estinta quanto ai maschi. E' superstite: Luigia, figlia del conte Giulio (n. Sacile 1856), di Francesco, di Giovanni Antonio, di Francesco in Cicchi (Lucca). Altro ramo. Un Michele Dauro o Doro fu bailo in Acri nel 1264, poi giudice del Proprio, consigliere del Doge e podestà di Padova nel 1272.


Compra un documento araldico sulla famiglia Doroti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Doroti

Blasone della famiglia

D'oro al leone di azzurro, sostenuto da un monte di tre cime di verde, tenente colla destra una scimitarra di argento, con la sinistra un bisante d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook