1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Doscio, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Doscio
Corona nobiliare Doscio
I membri di tale famiglia vengono da Pisa, dove Niccolò di Jacopo fu Priore nel 1502. Essendosi poi trasferiti a Cascina, ottennero la reiscrizione alla cittadinanza pisana nel 1776. Un decreto ministeriale del 30 giugno 1909, in considerazione della loro discendenza, li riconobbe Nobili di Pisa. Quirino, Stefano, Icilio, Sesto, Giuseppe, di Angelo di Pellegrino. La bibliografia di questa famiglia viene menzionata dal Marchese Vittorio Spreti, nella sua Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana stampato in Milano nel 1936. Raccogliendo manoscritti di contenuto araldico e nobiliare-genealogico, tra le biblioteche ed in moltissimi archivi pubblici e privati. Le testimonianze e i documenti raccolti per la formazione dell'opera in questione sono state trasmesse dalla famiglia stessa. Così come risulta dalla Rivista Araldica edita dal Collegio Araldico di Roma.

Compra un documento araldico sulla famiglia Doscio

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Doscio

Blasone della famiglia

Di verde alla banda d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook