1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Dragonetti

Cognome: Dragonetti

Dossier: 20344
Lingua del testo: Italiano
Titoli: Nobili - Patrizi - Baroni - Marchesi
Nobili in:Italia (Abruzzo - Sicilia)
Variazioni Cognome: Dragonetti de Torres

Anteprima araldica della famiglia :
Dragonetti
Variazioni Cognome: Dragonetti de Torres


Compra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Corona nobiliare DragonettiNobilissima ed antica famiglia aquilana, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tal illustre casato, ebbe sin dal 1178 la signoria del feudo di Brazzano, nel 1362 quella di Orsa e Paterno, quella di Ripalta nel 1495, ed il titolo baronale di Campana, avuto per ragione di matrimonio, nel 1718. Oltre il marchesato, conferito dal Re di Spagna Filippo V al Generale Biagio Dragonetti e ai suoi discendenti, questa casa ottenne l'onore del patriziato romano con diplomi del 20 Giugno 1620 e 23 Marzo 1699. Nel dispiegarsi dei lustri, la casata si è sempre distinta per l'elevatezza dei personaggi a cui ha dato i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Paolo, dal 1349 al 1377, Vescovo di Ascoli-Piceno e di L'Aquila; Dragonetto, maestro di campo del Re Ladislao e della Regina Giovanna; Giovanni, governatore del castello di Rocca ...
Per approfondire

Blasone Dragonetti
Variazioni Cognome: Dragonetti de Torres

Stemma della famiglia Dragonetti

1° Stemma della famiglia Dragonetti
Lingua del testo: Italiano

D'argento, alla fascia di rosso sostenente un drago di verde, linguato e illuminato di rosso, e accompagnato in punta da tre bande egualmente di rosso.

Blasone della famiglia Dragonetti e Dragonetti de Torres. Fonti bibliografiche: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888; "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. Spreti" Vol. II pag. 636; "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912) custodito presso la biblioteca centrale della regione Sicilia. .

Acquista
Stemma della famiglia Dragonetti

2° Stemma della famiglia Dragonetti
Lingua del testo: Italiano

D’argento, a tre cotisse di rosso, abbassate sotto una fascia dello stesso, sormontato da un drago di verde, linguato ed illuminato di rosso.

Blasone della famiglia in Sicilia. Fonte bibliografica: "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912) custodito presso la biblioteca centrale della regione Sicilia.

Acquista
Stemma della famiglia Dragonetti

3° Stemma della famiglia Dragonetti
Lingua del testo: Italiano

D’argento, a tre cotisse di rosso, abbassate sotto una fascia dello stesso, sormontato da un drago di verde, linguato ed illuminato di rosso.

Blasone della famiglia in Sicilia. Fonte bibliografica: "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912) custodito presso la biblioteca centrale della regione Sicilia.

Acquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported; in parole semplici potete copiare, linkare e pubblicare qualsiasi pagina o immagine con l'unica avvertenza di indicare la fonte: heraldrysinstitute.com.

  2. Una Traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti di questa pagina hanno scopo unicamente didattico, sono un punto di partenza per le ricerche araldiche, possono contenere errori e/o imprecisioni, non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare, non costituiscono attribuzione di rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica. Con il tasto "Acquista" si può comprare una ricerca araldica professionale che verrà eseguita da un ricercatore sul cognome che confermerete nel modulo successivo.