1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Dubaldo

Cognome: Dubaldo

Dossier: 823122
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Conti - Nobili
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Dubaldo

Acquista

Corona nobiliare DubaldoAntica ed illustre famiglia, originaria di Siracusa. Nel 1447 fiorì in Siracusa con carico di Giurato nobile Everardo Dubaldo, del fu Giovanne, il quale fu anche Giurato di Siracusa. Sotto re Martino incontriamo, tra i feudatari, un Balduccio ed un Guido, il primo possessore del feudo di Belludia, il secondo di Maegi. Ricordiamo, inoltre, un Giovanni ed un Ferdinando, tutti e due giurati, il primo negli anni 1463-64, 1468-69 ed il secondo nel 1479-80. Nella città di Sciacca un Gualterio Dubaldo occupò la carica di acatapano, nel 1400. Un Francesco ebbe in dono, da Ercole Branciforte principe di Leonforte, il titolo di barone di S. Giovanni, del quale venne investito il 14 febbraio 1739. Un barone Antonino, dottore in leggi, ebbe concesso ad enfiteusi alcune terre di pertinenza del feudo dello Scavo, delle quali, il 17 settembre 1779, ottenne investitura e che donò alla figlia Marianna. Un Giovan Battista fu ...
Continua

Blasone Dubaldo

Stemma della famiglia Dubaldo

Stemma della famiglia

Inquartato: nel primo e quarto d'azzurro alla banda abbassata d'oro caricata di tre foglie d'edera al naturale; nel secondo e terzo spaccato: a) di rosso a due stelle di otto raggi d'oro; b) di nero alla stella di otto raggi d'oro, alla fascia d'oro sulla partitura.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook